Home
Chelazione
Livelli
Meditazione della Terra
Reiki
Channeling
insegnanti
Contatti
News
Gallery
 


 
Reiki

kanji-reiki-animato
 


 
5 precetti in
 Giapponese

5_precetti_reiki

 

Solo oggi

Non arrabbiarti

Non preoccuparti

Con gratitudine

Lavora diligentemente

Sii gentile con gli altri

 

CORSI REIKI

L'associazione organizza sia corsi che riequilibrio energetico Le attività per percorsi individuali possono essere richiesti ai ns. contatti.
 

Ci sono 4 livelli:

    SHODEN-I     

livello dove vengono spiegati la storia del Reiki, il lignaggio, i 5 precetti, l'autotrattamento e le posizioni delle mani.

 

  CHUDEN-II     livello dove vengono Trasmessi  e spiegati i 3 simboli per trattamenti fisici, psichici e a distanza.

  OKUDEN-III       livello di crescita spirituale, viene trasmesso il 4° simbolo e serve a preparare i futuri insegnanti.

SHINPIDEN-IV livello  per diventare insegnanti.




Libro di Chiara Grandi

libro.viaggio













 
Rev.Inamoto fondatore della Komyo Reiki Kai Giappone



 
Chiara Grandi 
fondatrice Komyo Reiki Kay Italia
  






















 
 
 


 

Siamo Insegnanti della Komyo ReikiDo , e trasmettiamo la tecnica tradizionale Giapponese www.komyoreiki.it                                      Nell'ottobre 2016 la scuola cambia nome da Komyo Reiki Kai a    Komyo ReikiDo, per volere del Suo Fondatore Rev. Inamoto, poiché chi intraprende questo percorso sta seguendo una crescita spirituale, che non ha alcun legame con credenze religiose.

Che cosa è il Reiki?  靈氣-霊気-レイキ-REIKI

 

-霊気-レイキ-REIKI  Reiki  è  un  termine giapponese.【霊】Rei significa qualcosa  di  miracoloso,  etereo,  trascendentale  e  sacro.    【氣 Ki significa l'energia dell'universo.  La parola  giapponese "霊氣 Reiki può essere definita come  un    miracolosa / misteriosa,    eterea,   trascendentale  e  sacra  energia dell'universo,  che  sostiene  tutta  la  vita.  Reiki è  il nome, utilizzato da Usui Sensei,  per  l'energia  dell'universo  (energia cosmica) la parola Reiki è un nome comune nella lingua giapponese. Questa energia cosmica è chiamata con  una  varietà di nomi  - "Chi"  in  Cina, "Ki" in Giappone, "Prana in India, "Mana"in Hawaii ecc. Usui Sensei non è l'unico che utilizza la parola "Reiki". Il   metodo  Reiki  è  l'arte  di  "guarigione"  ed   una  pratica spirituale tramite l'imposizione  delle  mani,  che  significa  canalizzare l'energia dell'universale. Non è una religione e non è una setta.

 

 

usuiMikao Usui   (fondatore del  Reiki)    nasce nel villaggio Taniai-Mura il 15 agosto 1865. Buddista,  visitò    l'Europa  e    l'America  e studiò in   Cina. Sperava  di  avere successo nella vita, ma  incontrò   molte  difficoltà.     Depresso a  causa  dei diversi  intoppi, Usui salì sulla sacra montagna Kurama in  Kyoto (l'antica   capitale    giapponese)    e    dopo  avervi   meditato  senza  cibo   per  ventuno giorni,   sentì   all'improvviso   una   grande  energia sopra  di se, fu illuminatoed ottenne il trattamento reiki.

Inizialmente  i trattamenti  reiki  erano  su  se  stesso  e  sui  membri  della sua famiglia,  constatandone  l'immediata  efficacia. Usui  decise  che era   meglio divide  i  benefici  di  questa   tecnica  con  tutta  la  popolazione,  piuttosto  di utilizzarlo  solo  per  arricchire  la  propria famiglia.  Nel  1922,  ad   Aoyama, Tokyo,  Mikao  Usui  fondò  la  Usui  Reiki  Rioho  Gakkai  per  insegnare   il
Reiki. Arrivavano   persone  anche  da  molto  lontano  per  potersi  sottoporre
aitrattamenti reiki di Usui.  Nel  settembre del 1923, ci fu un grande terremoto
Mikao  Usui curò e  salvò molte  persone.  Morì  il  9  marzo 1926  Fukuyama nelle vicinanze di Hiroshima, dopo  aver creato 13 maestri  ed  aver insegnato a più di 2000 persone.
 

 

 

Mt.  Kurama  (Kurama-yama)  è il  luogo  dove è nato  il Reiki, una montagna
sacra  a  nord  di  Kyoto,  l'antica  capitale  del  Giappone.  Mikao Usui Sensei raggiunse  l'illuminazione  e la capacità di guarire  nel 1922, all'età di 57 anni, durante il digiuno e la meditazione di 21 giorni che fece sulla montagna sacra, a seguito di  una grossa  crisi personale, in ...un periodo di disperazione che lo stava  spingendo  al suicidio.  Infatti  prima  di fare un gesto estremo decise di raggiungere in pellegrinaggio a  piedi il Monte Kurama.  Scendendo  si ferì ad un piede e per istinto portò una mano dove si era fatto male ed il dolore passò all'istante.  Quando rientrò si accorse della sua capacità di guarigione ed inizò
i  primi   trattamenti   in  famiglia.   In seguito   decise  di   diffondere   le  sue conoscenze e fondò la prima scuola Reiki Gakkai.
 
(rif. Komyo Reiki Kai Italia)

 
Si  precisa  che Il Reiki si occupa di Energia e Spiritualità. Ogni volta che in questo sito o nei manuali consegnati agli allievi  si  utilizza  la  parola  "guarigione"  o  suoi  sinonimi,  sono  da intendersi   come  cura   spirituale  ed  energetica.   Eventuali  miglioramenti   fisici     derivano  esclusivamente  dal   ripristino  del proprio equilibrio  spirituale ed energetico. L'operatore non è un  medico  pertanto in nessun  caso  può prescrivere o  sconsigliare  l'uso  di farmaci, cure o terapie.


Il mio lignaggio Reiki Komyo
 

 

Mikao Usui- Chujiro Hayashi- Chiyoko Yamaguchi-       
                    
Hyakuten Inamoto e  Chiara Grandi -Emanuela Salmoiraghi 

 

 

                                                                                                         

I giapponesi danno molta importanza alla propria discendenza Reiki, dato che ci sono vari metodi  e scuole occidentali, oggi si  ricerca il metodo  originario del    suo    fondatore    Mikao  Usui,       andato    perso  negli    anni  a  causa dell'insegnamento orale e delle  modifiche apportate dai diversi   insegnanti.Il Rev. Inamoto, fondatore   della  Komyo Reiki Kai,  dopo aver effettuato varie ricerche, ha  chiesto la traduzione letterale  di tutti i sui manuali, in modo che sia  divulgato un unico insegnamento come quello che egli stesso trasmette in Giappone.                                                                                                           

Trattamenti

Le persone rimangono vestite e vengono fatte sdraiare su un lettino o un tappetino. Possono chiedere all'operatore dove essere trattati principalmente se avvertono dei sintomi o se hanno dei problemi, ecc. Può durare da 45' ad 1h e può essere eseguito anche solo per rilassamento se non vi sono particolari problemi. L'operatore lascia fluire l'energia universale attraverso di se, canalizzandola tramite le proprie mani che saranno appoggiate sulla persona o appena rialzate in base ai trattamenti che andrà ad eseguire.All'inizio il dolore può intensificarsi per poi diminuire o localizzarsi in altre aree se l'origine effettiva era lì e quindi causava riflesso altrove. Già dal primo trattamento si avvertono i risultati. Poi in base alla causa dello squilibrio energetico, si possono eseguire più trattamenti in base alla propria necessità, poiché non si deve convincere nessuno a farlo ma rimane appunto una libera scelta.

 
                                                                                                        




 

 
 Copyright ©2014-Associazione Cult. Kelita Chelazione Italia-Via Don Tadini 20-25082 Botticino Sera(BS)-C.F.98181990171

questo sito non utilizza cookies

Site Map